Configurazione per Invio e ricezione della posta elettronica dall'esterno.

Ricezione e-mail

Tutti gli utenti del dipartimento hanno una casella di posta elettronica a cui corrisponde un indirizzo del tipo

username@dicea.unifi.it

Le caselle di posta elettronica stanno sul server dipolo.dicea.unifi.it, ad eccezione di quelle di coloro che hanno uno username che inizia per 0 le cui caselle sono su student.dicea.unifi.it .

L'accesso a tali caselle può avvenire sia collegandosi al server via telnet o ssh sia utilizzando i protocolli POP3 che IMAP4 che IMAPS, o via https usando l'indirizzo https://dipolo.dicea.unifi.it/squirrelmail ( https://student.dicea.unifi.it/squirrelmail per gli studenti) .

Solo in caso di difficoltà di collegamento dall'esterno del dipartimento potrà essere utilizzato l'indirizzo alternativo http://mail.dicea.ingfi.net [l'indirizzo indicato NON funziona dall'interno]

Invio della e-mail

Per l'inoltro della posta, al contrario, salvo che non si utilizzi webmail i server nel dipartimento NON accettano messaggi in arrivo dall'esterno destinati a utenti esterni (tale comportamento dal 1998 è standard su tutti i server su internet).
È possibile tuttavia che qualcuno utilizzando un portatile o collegandosi su punti di accesso su reti differenti, non voglia modificare di continuo i settaggi del proprio sistema.

A questo scopo è stato attivato il servizio ASMTP che consente di autenticare la propria posta in partenza, e quindi di utilizzare i server nel dipartimento per la propria posta, a chiunque diretta.

Per attivare il servizio è necessario che nella home directory dell'utente sul server della posta elettronica vi sia un file di nome .ASMTPsecret che contenga le chivi per la autenticazione.

Il contenuto di questo file sarà

nome:password

NON è necessario (ed è vivamente sconsigliato) che la password sia uguale a quella di sistema, ma anche tale poassword deve essere una sequenza alfanumerica da 6 a 10 caratteri.

Il suddetto file può venire creato su una qualunque macchina;
per trasferirlo sul server è utilizzabile la seguente procedura:

  1. spostarsi nella directory della macchina locale in cui è stato creato il file .ASMTPsecret
  2. dare il comando
    ftp server        dove server è il nome del server di posta lettronica dell'utente
  3. inserire il proprio username al prompt del server
  4. inserire la propria password al prompt del server
  5. dare come primo comando
    put .ASMTPsecret
  6. dare il comando
    quit       per uscire
  7. per rimuovere il servizio in luogo del comando put dare il comando
    delete .ASMTPsecret
  8. Una volta inserito il file per ottenere la abilitazione è indispensabile inviare una comunicazione a postmaster@dicea.unifi.it.

Il servizio è funzionante solo con
WinPmail (>=3.12)
Outlook (>=9)
Netscape (>=4.6)
Eudora (>=4.3) (esclusa versioni light e free che hanno la funzione disabilitata)


nota: A seconda del profilo utente collegandosi in telnet sulla porta 23 o con ssh sulla 22 sarà possibile o entrare direttamente nel programma di posta elettronica [generalmente pine], oppure avere il prompt di sistema. In ambedue i casi le directory utilizzate sono condivise col server imap.